Stefania Minciullo

Sono un’operatrice culturale, organizzatrice teatrale, ideatrice di manifestazioni ed eventi di carattere sportivo e culturale. In questi anni ho lavorato per festival teatrali, compagnie, teatri pubblici e privati organizzando e promuovendo gli eventi senza mai prescindere dal territorio. 

Sono sempre alla ricerca di progetti in cui credere, da sostenere e con cui lavorare per una crescita condivisa. Persone e artisti stimolanti, che abbiano la mia stessa voglia di rimettere in moto un sistema teatrale purtroppo in questo periodo bloccato da mancanza di fondi ma anche dalla troppa burocrazia. 

Credo molto nell’importanza di creare “reti”, sopratutto nell’ottica dello sviluppo di distretti turistici culturali. Per questo sto seguendo, presso l’Università La Sapienza, il Corso di alta formazione in “Progettazione Sociale e Gestione del territorio”.

 

Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione nell’Università di Bologna, la mia formazione è proseguita con esperienze dirette sul campo con stage in alcuni dei più importanti e significativi festival teatrali (Drodesera Centrale Fies 2014, Vie dei festival Modena 2006, Festival Bella Ciao di Roma).

 

A Roma mi sono occupata dal 2007 al 2016 di organizzazione e promozione per i Teatri di Cintura del Comune di Roma, in particolare del Teatro Biblioteca Quarticciolo dove sono entra in contatto con le diverse realtà territoriali e istituzionali, innescando processi virtuosi di networking. All'interno del nuovo sistema teatrale cittadino "Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea" ho lavorato per tre anni con Zétema Progetto Cultura come collaboratrice di Emanuela Giordano, ideando e progettando rassegne, singoli eventi e progetti con le Scuole e le Università nei cinque teatri di cintura (Teatro Biblioteca Quarticciolo, Teatro Tor Bella Monaca, Teatro del Lido di Ostia, Teatro Villino Corsini in Villa Pamphilj, Teatro di Villa Torlonia). Ho collaborato nel 2013 all'inaugurazione e alla prima stagione del Teatro di Villa Torlonia, assistendo Enti, Istituzioni, Accademie e Ambasciate. 

 

Dal 2016 sono la Direttrice Organizzativa della Festa di Teatro EcoLogico che si svolge a Stromboli durante la quale artisti delle arti performative, artisti figurativi, studiosi, scienziati, giornalisti e operatori umanitari si incontrano e si mescolano per presentare e condividere variazioni su un tema prescelto. Un’esperienza di fruizione all’aria aperta e senza l’utilizzo della corrente elettrica per l’illuminazione e l’amplificazione.

 

Tra il 2016 e il 2018 ho seguito, progettato e creato progetti per Festival a Roma e fuori: Flautissimo (Roma), I Concerti nel Parco (Roma) e le prime due edizioni della rassegna TODI OFF. Negli ultimi due anni ho lavorato nell’ufficio promozione del Teatro Eliseo per tornare a confrontarmi con il pubblico.

 

Partecipo attivamente al dibattito pubblico sulle politiche culturali nazionali e della città di Roma. Ho preso parte alla stesura del "Manifesto per un Teatro Pubblico Partecipato". Partecipo ogni anno alle “Buone Pratiche” come socia di ateatro, e sono una promotrice del Progetto C.Re.S.C.O.

Informativa sul trattamento dei dati personali

I dati personali liberamente comunicati saranno registrati su archivio elettronico protetto e trattati in via del tutto riservata da fluidonumero9 nel pieno rispetto della Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196. Se preferisce non essere informato sulle nostre future attività è sufficiente inviare una mail di disdetta.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

© 2017 by Rotondo

Sede legale: Via Catania, 71/a (RM)

Posta: Lungotevere Flaminio, 22
c/o Alessandro Fabrizi

Tel: +39 3273771932

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon