top of page
Screenshot 2024-05-28 alle 19.50.07.png

X EDIZIONE 29 giugno - 8 luglio 2024 STROMBOLI

NEI SOGNI COMINCIANO LE RESPONSABILITÀ

«Ciascuno cresce solo se sognato» recita il verso finale di una poesia di Danilo Dolci, sociologo, poeta, educatore e attivista della nonviolenza che fu soprannominato il Ghandi della Sicilia, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita. «Potrei essere confinato in un guscio di noce e ritenermi Re di uno spazio infinito» proclama invece l’Amleto di Shakespeare, «se non fosse che faccio brutti sogni». Il programma della X Edizione della Festa di Teatro Eco Logico a Stromboli si muoverà tra i desideri e i timori che animano i sogni, che siano quelli dei nostri viaggi notturni, rivelazioni inquiete che illuminano il buio, o quelli a occhi aperti che ci portano a immaginare un mondo migliore, o a temerne uno peggiore, tra il potenziale creativo del sogno e l’effetto inibitorio degli incubi. Per ricordare Danilo Dolci la Festa ospiterà lo spettacolo di Giuseppe Semeraro Digiunando davanti al Mare e un incontro di condivisione sulla figura di Dolci a cura del Centro per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci di Palermo che permetterà di scoprire il suo messaggio e discutere della sua attualità. E inoltre, in giro per l’isola, durante le consuete nove giornate di teatro, musica, danza e altri incontri sarà possibile imbattersi nel Piccolo Principe di Saint-Exupéry («Fai della tua vita un sogno, e di un sogno una realtà») e in un Dialogo sul Clima con il fisico Paolo Saraceno, entrare nella Città delle dame di Christine de Pizan e giocare con l’educatrice socio pedagogica Francesca Cosentino, partecipare al laboratorio maieutico di Amico Dolci e a una conferenza-spettacolo sulla relazione tra attività onirica e sviluppo delle facoltà comunicative, ricordare Matilde Serao con Francesca Bellino e lo Sterminator Vesevo in compagnia dei vulcanologi De Astiis, Giordano e Todesco, ascoltare le "parole di Stromboli" grazie al professor Ettore Barnao, immergersi nell’indagine tra e con i frammenti dell’Aléxandros di Euripide condotta da Lino Musella, Antonio Piccolo e Marco Vidino, e rievocare il sogno americano di Jay Gatsby, lasciarsi portare dalle suggestioni del mito di Orfeo con il danzatore Pierandrea Rosato e infine chiedersi «quali sogni possano venire» insieme al principe Amleto, della cui produzione site specific sarà possibile assistere alle prove (la produzione debutterà ufficialmente il 25 luglio a Roma per la seconda annualità della Festa di Teatro Eco Logico a Roma nell’ambito dell’Estate Romana). Anche quest’anno il pubblico potrà scoprire l’isola seguendo la mappa degli eventi, visitando giardini, terrazze e altri luoghi che verranno aperti per l’occasione, e inoltre potrà visitare alcune case strombolane e sentire i racconti dei loro abitanti, il loro sogno strombolano; naturalmente potrà partecipare ogni mattina alle chiacchiere da bar, per incontrare artisti e relatori in conversazioni informali. Non mancheranno, come sempre, serate a sorpresa, letture condivise e performance improvvisate quando e dove non si sa…

 

 

Alessandro Fabrizi

  • Instagram
  • Facebook
  • Youtube

 

 

 

 

DIREZIONE ARTISTICA Alessandro Fabrizi

 

CONSULENZA ALLA DIREZIONE ARTISTICA Gianluca Misiti, Giorgio Rossi

 

PROGETTAZIONE E COORDINAMENTO ATTIVITÀ E RELAZIONI CON IL TERRITORIO Stefania Minciullo

 

SELEZIONE PROGETTI E LETTURE Maria Vittoria Argenti, Camilla Eleonora Manara

 

PRODUZIONE ESECUTIVA E GESTIONE AMMINISTRATIVA Alessia Esposito per 369gradi

 

DIREZIONE REPARTO TECNICO E RESPONSABILI PER LA SICUREZZA Susanna Morari, Maurizio Rippa

 

AMBIENTAZIONI Stefano Molinari, Susanna Morari, Maurizio Rippa, Mohsen Gharaii, Emanuele Von Normann

 

ACCOGLIENZA Laura Mazzi, Maurizio Rippa

 

INFO POINT Camilla Eleonora Manara, Silvia Ignoto

 

SOCIAL MEDIA MANAGER Maria Vittoria Argenti

 

CONSULENZA E CREAZIONE COSTUMI Marina Sciarelli con Sofia Cascino, stagista Roma Film Academy

 

ORGANIZZAZIONE E AMMINISTRAZIONE SEMINARIO METODO LINKLATER Leonardo Gambardella, Elena Fazio

 

ESERCIZI SULLA MERAVIGLIA Stefania Minciullo

 

GRAFICA Kyakodesign, Susanna Morari

 

ILLUSTRAZIONE MANIFESTO X EDIZIONE Emanuele von Normann

 

FOTOGRAFO Sebastiano Cannavò

 

RIPRESE Michele Cristofoletti

 

LOGO DELLA FESTA Loredana Salzano

 

UFFICIO STAMPA Marina Saraceno

 

 

LA FESTA RINGRAZIA Ciro Aragione e Ciroristora, Carolina Barnao, Micaela Berretti, Alberto Biondo, Silvana Boni, Enrico Casacchia, Massimiliano Cincotta, Vince Cusolito, Maria Luisa Damiano, Ciro Esposito, Beatrice Fassi, Francesca Forlini, Pino Genovese, Gabriele Guadagna, Carmelo Indelicato, Maria Enza La Torre, Caterina Mandarano, Studio Masci, Rosa Oliva, Pinella Porto e Albergo Brasile, Francesca Russo e Casa del Sole, Salvatore Russo, Gianluigi Papa e Bar India.


AD ANIMARE LA FESTA

ANTONELLA ALESSI - coordinatrice project design & network Centro per lo sviluppo creativo “Danilo Dolci”

MARIA VITTORIA ARGENTI - attrice

LISA AVARELLO - project manager Centro per lo sviluppo creativo “Danilo Dolci”

ETTORE BARNAO - studioso, scrittore

FRANCESCA BELLINO - giornalista, scrittrice

FRANCESCO BUTTIRONI - attore

FRANCESCA CAPRIOLI - archeologa, drammaturga

EDOARDO CIANFANELLI - musicista

NICOLA MARY COLLETT - docente di Metodo Linklater

CHICCA COSENTINO - educatrice socio pedagogica

GIANFILIPPO DE ASTIS - vulcanologo

ALESSIO DEL MASTRO - attore
AMICO DOLCI - presidente del CSC Danilo Dolci di Palermo

ALESSIO ESPOSITO - attore

FABRICA ENSEMBLE QUARTET: Emiliano BEGNI (tenore), Giovanni CIAFFONI (tenore e chitarrista), Bruno CORAZZA (basso), Alessandro REGOLI (contraltista)

ELENA FAZIO - attrice

LEONARDO GAMBARDELLA - docente di Metodo Linklater 

GUIDO GIORDANO - vulcanologo

SILVIA IGNOTO - attrice

MARIO LAUDATI - musicista

OLIVER MANNEL - docente di Metodo Linklater 

LAURA MAZZI - attrice

AMEDEO MONDA - musicista

LUCA MORARI - amministratore delegato Ricola Italia

OTTAVIA ORTICELLO - attrice

SALVATORE PALOMBI - attore

CLEMENTE PERNARELLA - attore

ANTONIO PICCOLO - attore

MAURIZIO RIPPA - attore, cantante

PIERANDREA ROSATO - danzatore, coreografo

PAOLO SARACENO - fisico

GIUSEPPE SEMERARO - regista, attore

MICOL TODESCO - vulcanologa

MARCO VIDINO - musicista

e i partecipanti al Seminario per Voce e Testo: Gianvito Cassanelli, Erasmo Cirillo, Maria Luisa Damiano, Sveva De Marinis, Ewa Glowacka-Fierek, Octavio Lahiri Vourvoulias, Yara Li Mennel, Cristina Romeo, Albert Soler-Cruanyes, Lorenzo Sorbi, Ester Tatangelo, Teresa Tanini, Maria Todaro, Maria Teresa Uzzauto

VI INVITANO ALLA FESTA

Hotel Miramare, Gioacchino, Totem Trekking, Punta Lena, Villa Petrusa, I Gechi, Residence Pedra, Ritrovo Ingrid, Villaggio Stromboli, La Sirenetta Park Hotel, Pensione La Nassa, La Nave in Piazza, Il Canneto, A putia du Turco, La Marina del Gabbiano, Il Gabbiano, Terra Nera, La Lanterna, Magma Trek, Il Marano, Otto a Mare, Le Terrazze di Eolo, Max Supermercati, Nonna Antonia, L’Oasi del Marano, La Lampara, Chez Peulo, Libreria dell’isola

GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE A

 

CENTRO PER LO SVILUPPO CREATIVO "DANILO DOLCI"

Il CSC nasce dall’esperienza sociale ed educativa di Danilo Dolci. L’organizzazione lavora in ambito sociale ed educativo per promuovere lo sviluppo nonviolento e creativo della comunità attraverso metodi partecipativi, creando le condizioni affinché ciascuno possa contribuire pienamente e creativamente nella società.Il lavoro del Centro si basa sul principio che nessun cambiamento reale e sostenibile possa prescindere dal diretto coinvolgimento e dalla partecipazione delle persone e delle comunità alle quali gli interventi sono indirizzati: per questo motivo, il nostro impegno è volto ad attivare processi di identificazione di bisogni e desideri della comunità, co-progettando interventi con un approccio dal basso. Per maggiori informazioni: www.danilodolci.org

 

FABRICA

L’Associazione culturale Fabrica nasce con l’intento di costruire una realtà culturale che colmi la distanza tra formazione, ricerca accademica e organi di divulgazione. Il suo cantiere accoglie musicisti, attori, ricercatori, archeologi e altri professionisti che abbiano la necessità di contribuire ad un progetto culturale volto alla qualità dei contenuti e della loro condivisione, nella forte convinzione che la tradizione è futuro. È sempre futuro.

 

TOPNETWORK

è azienda fortemente orientata a esaltare il potenziale delle persone credendo nel futuro e nell’Innovazione Digitale per rendere il paese sempre più vivibile e migliorare la vita di tutti, non solo attraverso la semplificazione dei processi produttivi, organizzativi e dei modelli che governano il business, ma anche quelli culturali, sociali e creativi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bottom of page